Aforismi Buddha

Aforismi Buddha

 

Aforismi sulla vita di Buddha

Siddharta Gautama è vissuto tra il 566 ed il 486 Avanti Cristo. Era conosciuto come Buddha, il suo nome non ha certo bisogno di presentazioni. Nella tradizione buddista viene riconosciuto come l’illuminato o meglio “il risvegliato”. Le sue parole e le sue frasi hanno dato insegnamenti nel corso dei millenni e ancora oggi sono numerose le persone che lo seguono da ogni parte del pianeta. Le frasi di Buddha illuminano la vita di migliaia di persone ogni giorno e racchiuso una volta i significati della vita e le risposte più profonde che neanche riusciamo ad immaginare. Le frasi contro la violenza, quelle a favore dell’amore come una sensazione universale che racchiude l’intero universo, ma anche la battaglia contro la sofferenza e il male di vivere. Il Buddha ha dato numerosi insegnamenti e ha illuminato la strada per la felicità nel corso dei secoli. Nel percorso tra questo mondo e l’altro, Buddha ha creato una sorta di “ponte” che vi farà scoprire una parte dell’esistenza da un punto di vista dei sentimenti, che neanche potete immaginare. Ecco perché leggere gli aforismi su Buddha potrebbe aiutare a volte a trovare delle risposte quando la vita si complica oppure quando si vivono dei momenti particolari di sofferenza e di malessere.


VAI AGLI AFORISMI


Secondo il buddismo, che è la religione nata proprio degli insegnamenti di questo personaggio, bisogna seguire un percorso che porterà al grado maggiore dell’illuminazione ovvero verso il bodhi. Questa parole vuol dire proprio “il risvegliato”, “l’illuminato” e quindi da questa pronuncia si erge il simbolo dell’illuminazione e del percorso verso la luce.






Coloro che seguono gli insegnamenti del Buddha, le leggono quotidianamente come delle regole di vita, gli aforismi su Buddha seguono i cosiddetti “sutra”, ovvero gli insegnamenti contenuti negli Agama Nikaia,  negli Abhidharma e Vinaya. Il Buddha è un essere che ha trascorso numerose e  diverse vite e man mano si è liberato di tutti quelli che erano gli attaccamenti terreni. Nel corso della sua vita ha cercato di superare le difficoltà e ha raggiunto la liberazione estrema, il nirvana.


VAI AGLI AFORISMI


I segni del corpo di Buddha e i suoi insegnamenti

Il corpo di Buddha si contraddistingue nei suoi 32 segni maggiori, ovvero le 32 caratteristiche della perfezione. Soltanto chi ha purificato il proprio Karma può vedere tutti questi segni e cercare perciò di raggiungere il nirvana.

Degli insegnamenti di Buddha, è nato il Buddismo che è una religione molto antica e decisamente una delle più diffuse al mondo. Gli insegnamenti provengono da questa scelta itinerante indiana, ovvero Siddharta Gautama che ha dato il via ad una serie di dottrine che si fondano sulle quattro nobili verità. Questo insieme di sistemi di pensiero, tecniche spirituali, pratiche, traduzioni originali, il buddismo che si diffonde praticamente in ogni parte del pianeta a partire dal XIX secolo poi, ha anche preso il suo posto di primo piano in Occidente.


VAI AGLI AFORISMI


Come possono aiutare gli insegnamenti di Buddha ad affrontare la nostra vita?

Questo si chiedono molte persone che decidono di approcciarsi a questa particolare disciplina di vita. Al di là del fatto che esistono vari tipi di buddismo, c’è da dire che gli insegnamenti che vengono da quella che è la tradizione millenaria del modo in cui il Buddha affrontava l’esistenza. La meditazione e il percorso per liberarsi di tutti i problemi e di tutte le difficoltà giornaliere, sono la base del buddismo stesso.




La visione buddista della vita si fonda su quelli che sono gli insegnamenti della scelta e quindi si concentra sulla dottrina della sofferenza e sul fatto che a volte ne restiamo imprigionati. Bisognerà perciò eseguire un percorso in modo tale che le sofferenze vadano via e resti soltanto una visione positiva e tranquilla della vita. Un’altra dottrina è quella dell’impermanenza. Questa dottrina si rifà a quelli che sono tutti gli aggregati mentali e fisici che ci fanno restare aggrappati alla decadenza e ai sentimenti legati all’estinzione. In più, vi è la dottrina della scienza immutabile ed eterna. In base a questa dottrina si deve sempre ragionare sull’impermanenza e la sofferenza, in modo tale da raggiungere una pace interiore ed il benessere, ovvero il nirvana.

Il percorso del Buddha riesce perciò fa riflettere molto su quelli che sono i problemi quotidiani e d ha una sorta di ricetta per affrontarli. Nella visione buddista infatti, la dottrina della coproduzione condizionata indaga e supera il meccanismo che lega l’uomo alle illusioni e la stessa dottrina della vacuità, cioè l’inesistenza di una proprietà intrinseca della realtà. In pratica, secondo il Buddha è inutile cercare di soffrire o stancarsi e preoccuparsi di capire quali sono i meccanismi che governano la realtà, perché in fondo non c’è una regola precisa: la cosa importante è riuscire a trovare la propria pace interiore.

 

Gli insegnamenti buddisti perciò possono essere considerati come una sorta di “panacea” per coloro che hanno deciso di intraprendere questo particolare cammino ma anche per coloro che semplicemente hanno bisogno di sentire la parola giusta al momento opportuno.

Le più belle frasi del Buddha e tutte le situazioni che insieme danno vita una delle più interessanti e millenarie tradizioni religiose, sono da indagare e leggere con passione e l’interesse così da dare una svolta alla propria esistenza soprattutto quando si sta affrontando un momento particolare.


VAI AGLI AFORISMI


Ma chi era il Buddha?

I testi antichi parlano di Buddha, come di un uomo forte e possente da un punto di vista fisico che però ad un certo punto ha deciso di percorrere la sua vita in una fase interiore, entrando in contatto con la natura circostante.

Gli aforismi sul Buddha perciò, in realtà sono degli insegnamenti che vanno alla ricerca del significato ultimo delle cose, la ricerca di quella che è la natura stessa della mente umana. Lo scopo sarà sempre quello di raggiungere l’illuminazione perciò uno stato di felicità interiore e duraturo, che non abbia stalli e fermi. Nei suoi viaggi, Buddha ha realizzato questo percorso ed i suoi insegnamenti vengono diffusi in ogni parte del pianeta proprio con lo scopo di regalare questo stato di benessere a più persone.

 

In che modo gli insegnamenti del Buddha potranno aiutare nella nostra vita?

Semplice, basterà leggere le frasi più sagge di questo maestro e alla fine si potranno avere finalmente delle risposte. Affidandosi al messaggio e non focalizzandosi sulla persona sulla sua cultura, si riuscirà a sentire tutta la sua saggezza e farne frutto.




Un altro aspetto importante di quelli che sono gli insegnamenti del Buddha sono racchiusi negli aforismi di questo asceta, riguarda l’atteggiamento nei confronti della violenza. Coloro che si avvicinano alle discipline buddiste vogliono ricercare la felicità al di là di quelli che sono i problemi della vita terrena oppure i problemi di salute. Chi non ha bisogno di questo aiuto? A volte quando si hanno delle difficoltà legate magari ad uno stato di malessere oppure quando si vive un momento di depressione o di incertezza, affidarsi a questa cultura che ricerca la pace interiore e l’armonia con l’universo, può essere una soluzione davvero ottimale. E’ per questo motivo che leggere gli aforismi su Buddha potrà essere una soluzione o quantomeno l’indicazione della strada che, se percorsa in maniera corretta, potrà portare quantomeno al raggiungimento di una maggiore tranquillità esistenziale.


VAI AGLI AFORISMI


Perché non provare a seguire gli insegnamenti del Buddha?

A volte condividere e comunicare gli insegnamenti del Buddha, i suoi aforismi potrebbe essere un modo anche per dire ciò che sentiamo e cercare di dispensare  consigli per i propri cari e per le persone a cui vogliamo più bene. Il messaggio del Buddha è anche di unione, apertura nei confronti della natura, che non è nemica ma è piuttosto la culla in cui bisogna assaporare l’esistenza. Tutto ciò che ci turba può essere spazzato via e addirittura superato grazie ad una sorta di innalzamento della propria anima. Il vero segreto è dentro noi stessi così come anche la svolta esistenziale. E’ per questo motivo che leggere gli aforismi del Buddha potrebbe aiutare a rinforzarsi dal punto di vista psicologico e potrebbe anche aiutare coloro che stanno soffrendo legati a quelli che sono le difficoltà quotidiane. Il Buddha e i suoi aforismi saranno almeno un momento di conforto ed un modo per affrontare le situazioni in maniera differente. Il vero segreto sarà quello di non guardare più al passato e alle cose negative che potrebbero essere successe nella propria vita, quanto piuttosto preoccuparsi di quello che è il futuro senza però farlo diventare un fardello. La vita, infatti secondo gli insegnamenti di Buddha deve essere proiettata interamente sul presente in modo tale che attraverso un lavoro su se stessi, si possa affrontare ogni giorno con dedizione e tranquillità. La meditazione, l’armonia con l’universo e la ricerca di una propria pace saranno sicuramente i veri percorsi: secondo gli aforismi del Buddha per star meglio e per risolvere qualunque impedimento, bastano queste note. Gli aforismi sul Buddha infine, si preoccupano anche dell’analisi del tempo che non deve mai diventare angosciosa né tanto meno preoccupante. È per questo motivo che Buddha ed i suoi aforismi potrebbero diventare una nuova chiave di volta con cui iniziare un innovativo percorso di vita. Affidatevi agli aforismi di Buddha: il risultato sarà quello di raggiungere una maggiore tranquillità e un benessere psicologico senza precedenti e soprattutto, inaspettato.





 

Cerca nel sito frasi citazioni o aforismi:


[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Commenta con il profilo Facebook

Commenti


Se hai trovato l'aforima giusto per te, sostieni il sito e fai una donazione per aiutarci a mantenere attivo il sistema. Basta davvero poco, sostieni aforismiperte.it. Dona ora con PayPall